Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

Pagina Facebook di Forlì Eventi Pagina Twitter di Forlì Eventi

Rubriche - POLO SANITARIO

Sport e piedi: migliori performance dopo il controllo
Sport e piedi: migliori performance dopo il controllo

In questa terza intervista fatta ai podologi del Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa viene spiegata l'importanza della cura dei piedi, non solo per la vita di tuttii giorni ma anche in campo sportivo.

Sport e piedi: quanto è importante capire quale sia la calzatura giusta?
Il ruolo del podologo è fondamentale per valutare la scelta della calzatura per lo sportivo.Innanzi tutto bisogna considerare la conformazione del piede stesso: per esempio molte persone hanno il secondo dito del piede più lungo dell’alluce e questo non può essere irrilevante, giusto?Successivamente bisognerà tenere conto della tipologia di sport, del terreno su cui si pratica (campo sintetico, campo d’erba, parquet ecc.…) e del tipo di sforzo a cui ci si sottopone.È importante non farsi trascinare da mode, marche o materiali di ultimo grido.

Il controllo dei piedi migliora la performance sportiva?
Assolutamente sì: l’ottimizzazione della performance sportiva oltre ad essere associata ad un buon tono ed elasticità muscolare, è legata soprattutto all’integrità neuro-moscolo-articolare dei nostri piedi.Infatti sarebbe importante fare questo tipo di valutazioni prima di cominciare a fare sport!I piedi di chi pratica sport sono soggetti a un maggior stress legato al gesto sportivo: basta pensare ai continui cambi direzionali del tennista, agli scatti del calciatore o i salti di un pallavolista o ancora alla corsa del runner (durante la sua corsa ciascun piede subisce fino a 4 volte il peso corporeo).

Possiamo dire che la visita dal podologo aiuta lo sportivo a prevenire gli infortuni e patologie?Assolutamente si. Il piede influenza tutto il corpo: la caviglia, il ginocchio, tutto l’arto inferiore fino al bacino e la colonna vertebrale, e viceversa.Se vengono a mancare la struttura biomeccanica e la propriocettività dei piedi, si può andare incontro a infortuni e patologie.

Quali sono le patologie più comuni legate ai piedi?
Le principali patologie, non dipendenti da trauma diretto (over use), possono dipendere da alterazioni biomeccaniche e strutturali anatomiche, dal tipo di equipaggiamento e calzatura, dal timing di allenamento, dal tipo di terreno, dal tipo di alimentazione.Le più comuni sono la fasciopatia plantare, la tendinopatia achillea, metatarsalgia, sindrome compartimentale, fino ad arrivare alle fratture da stress.Oppure ci sono quelle ungueali o dermatologiche come continue vesciche, ipercheratosi, micosi ecc…

Come interviene il podologo?
Il podologo cerca di capire se occorre realizzare ortesi plantari, utilizzare taping kinesiologico o sottoporsi a manipolazioni.Tratta direttamente patologie ungueali, cutanee e callosità. Inoltre interviene anche preventivamente con un' educazione sanitaria sportiva.

Cosa sono le ortesi plantari?Sono dispositivi medici realizzati su misura (a differenza di quelle in serie che si trovano in commercio), e servono a modificare la funzione del piede, a correggere i difetti posturali e meccanici dell'arto inferiore.Si dividono in plantari biomeccanici e solette propriocettive, realizzate a discrezione del Podologo in seguito ad accurata visita e a seconda della problematica specifica del paziente in esame.Cos'è il plantare biomeccanico?L’ortesi plantare biomeccanica viene costruita sul calco del piede già corretto, ed è assemblata con materiali tecnici specifici, differenti per densità, spessore, durezza, a seconda della loro funzione: assorbitiva, propulsiva o di sostegno.

Cosa sono le solette propriocettive?
Le solette propriocettive, a differenza del plantare biomeccanico, sono molto più sottili e sfruttano la capacità del piede di sentire.Essendo sottili possono essere usate in qualsiasi tipo di calzatura e non vanno a ridurre la calzata.La soletta è realizzata utilizzando stimoli pressori di pochi millimetri e uno stimolatore neuromuscolare, applicati in posizioni diverse a seconda dell'atteggiamento posturale del paziente.

Come sono realizzate le solette propriocettive?
Sono realizzate con svariati tipi di materiali anche molto tecnici, in modo che possano essere utilizzate da tutti, anche dagli sportivi.Per realizzarle si studia sia il materiale interno che la fodera di copertura, ad esempio: se un paziente farà attività sportiva o userà scarpe antinfortunistiche potrà essere applicato il sughero come rivestimento, per evitare l'ipersudorazione e la macerazione.

Come funzionano le solette propriocettive?Innanzi tutto bisogna specificare che il piede va considerato come organo di senso e non solo come organo di moto. Le solette propriocettive, sfruttando questa capacità del piede di "sentire" , stimolano i suoi recettori cutanei a mandare un input al fuso neuro-muscolare, che a sua volta invia l’informazione a livello centrale.La rielaborazione di questa informazione da parte del sistema nervoso centrale produrrà una reazione di tono muscolare il quale andrà a riequilibrare le catene miofasciali. In sintesi le solette propriocettive hanno il compito di imporre la postura dal basso, riportando il corpo in armonia.

Il dolore ai piedi potrebbe indicare uno scompenso proveniente da altre parti del corpo?Certo, essendo il recettore podalico il punto di contatto del nostro corpo a terra, si comporta da tampone terminale. In molti casi di alterazione dell’appoggio o dolore, non è detto che il piede sia il responsabile dello scompenso posturale ma potrebbe semplicemente andare sopperire ad un problema più a monte cioè all'alterazione di un altro recettore: occhi, bocca, visceri, e orecchio interno.

Come si accerta la causa dei dolori? Cos’è la visita posturale?
La prima fase della visita è costituita da test manuali, durante i quali si controlla il tono muscolare dei diversi distretti corporei, si verifica la disfunzione dei vari recettori, e la presenza di eventuali rotazioni, torsioni o blocchi osteopatici. Tali test sono supportati da esami strumentali quali la baropodometria e la stabilometria. Se durante la visita posturale emerge che la causa primaria dello scompenso posturale è il piede, si realizza la soletta propriocettiva mentre per tutte le altre cause si invia il paziente allo specialista di riferimento.

Quali sono i sintomi più frequenti che inducono un paziente a sottoporsi ad una visita posturale?
Dolori alla colonna vertebrale o di appoggio podalico, dorsalgie, cervicalgie, lombosciatalgie, ma consiglio questo tipo di visita a chiunque, in quanto dolori localizzati in altre parti del corpo potrebbero essere legati ai piedi.

La soletta propriocettiva è consigliata solo agli sportivi?Assolutamente no, è consigliata a chiunque abbia una disfunzione del recettore podalico. È importante ricordare che la soletta propriocettiva non “lavora” solo durante l’atto sportivo, anzi!La soletta riarmonizza il corpo.Ci sono pazienti che tenendo la soletta durante l’arco dell’intera giornata, hanno già raggiunto un equilibrio posturale e non necessitano di alcun compenso plantare nel momento in cui svolgono l’attività sportiva.

Può servire la visita del podologo per combattere la pubalgia?Ci sono giocatori che soffrono di pubalgia e che si sottopongono a mesi di fisioterapia senza risultati.In questi casi, la visita del podologo può rilevare la presenza di una rotazione del bacino o di un appoggio disarmonico (cioè un piede più cavo o un piede più piatto rispetto al controlaterale).Quindi una terapia localizzata all’inguine sebbene vada a sfiammare la zona dolente, non potrà mai eliminare definitivamente il problema.

Per la fascite plantare?
Anche in questo caso, è fondamentale individuare la causa primaria del problema. Ad esempio, abbiamo avuto un paziente con una fascite plantare da oltre 6 mesi, durante i quali ha speso più di 1.500,00 € in medicine e altre strade. Dopo essersi sottoposto alla visita posturale si è scoperto che la causa primaria era l'alterazione del recettore oculare che lo portava a sbilanciarsi. Il paziente in seguito alla visita oculistica ha dovuto iniziare ad utilizzare gli occhiali.
Passato il tempo di adattamento al nuovo compenso, è stata realizzata una soletta propriocettiva specifica che in associazione alla ginnastica posturale, lo ha aiutato a sfiammare la fascia plantare e a ritrovare così l’equilibrio.

Per prenotare la tua visita podologica puoi telefonare al numero 054438513 o scrivere ad accettazione@operasantateresa.com

Altri articoli

  • OPEN DAY POLO SANITARIO SANTA TERESA
    Il 27, 29 e 30 Novembre, il Polo Sanitario Santa Teresa ha aperto le proprie porte a 150 bambini delle scuole elementari, Pascoli e Mordani, per fargli vivere un’esperienza didattico scientifica all’interno di una moderna struttura sanitaria.I bambini hanno potuto così trascorrere una mattinata…CONTINUA
  • Prestazioni dell'ambulatorio Chirurgico del Polo Sanitario
    AMBULATORIO CHIRURGICO – SALA OPERATORIAA partire dal mese di aprile presso il Polo Sanitario di Santa Teresa del Bambino Gesù è stato autorizzato dalla AUSL Area Vasta Romagna un ambulatorio chirurgico con sala operatoria di tipo A.Potranno essere eseguiti interventi chirurgici polispecialistic…CONTINUA
  • Offerta Linfodrenaggi 2018
    Il massaggio linfodrenante è utile per facilitare il drenaggio delle tossine invernali e dare nuova energia al proprio corpo in vista dell'estate. E' consigliato per drenare stasi linfatiche agli arti inferiori, edemi, per riequilibrare il corpo dopo l'assunzione di antibiotici o chemioterapia. E' …CONTINUA
  • Gestione della sincope
    Da questa settimana all'interno del Polo Sanitario Opera Santa Teresa di Ravenna sarà operativa una nuova specialità che si occupa della “gestione della sincope”. Il professionista che si occuperà di questo disturbo è il cardiologo dott. Maurizio Piancastelli.La sincope è una perdita tempor…CONTINUA
  • Check Up Renale
    A cosa servono i reni? I reni sono due piccoli organi deputati a produrre urina. La loro funzione principale è quella di filtrare il sangue ed espellere le scorie, cioè tutte quelle sostanze che “sporcano” l’organismo e che, se si accumulano, sono pericolose per la salute. L’eliminazion…CONTINUA
  • Holter ECG - NOVITA'
    A partire dal mese di Ottobre è possibile prenotare presso il Polo Sanitario Santa Teresa il nuovo Holter ECG 24 ORE e 7GG.Una tecnologia innovativa permette tramite un nuovo dispositivo di eliminare tutti i fili e gli apparecchi necessari alla registrazione.I vantaggi sono enormi:- Nessun Filo- Un…CONTINUA
  • La Certificazione d’idoneità alla pratica dell’attività Sportiva
    La visita d’Idoneità alla pratica Sportiva Agonistica e Non Agonistica è regolamentata dal D.M. 18.02.82 e da innumerevoli successivi Decreti Legge.Scopo della legislatura e della visita è la TUTELA e PROMOZIONE della SALUTE, attraverso visite mediche accertamenti diagnostici ed educazione sani…CONTINUA
  • La settimana del dietista: visita gratuita
    L'ANDID propone anche quest'anno La Settimana del dietista dal 16 al 23 Ottobre 2017.Per questa iniziativa la Dott.ssa Gabriella Pasini, dietista del Polo Sanitario Opera Santa Teresa del Bambin Gesù, visiterà gratuitamente. Verranno forniti consigli generali scritti, in materia di corretta alimen…CONTINUA
  • Offerta Visita Oculistica Pediatrica
    E' molto importante far visitare i propri figli per scongiurare e prevenire importanti problemi visivi.In modo particolare vi introduciamo l'ambliopia o "occhio pigro". L’ambliopia indica una funzione visiva inferiore alla norma in uno o in entrambi gli occhi non attribuibile a condizioni patologi…CONTINUA
  • Offerta ESAME PROFILO LIPIDICO + CONSIGLI ALIMENTARI € 45
    Il colesterolo è un grasso presente nel sangue che viene in gran parte prodotto dall’organismo. Quando è presente in quantità eccessiva costituisce uno dei fattori di rischio maggiori per le malattie cardiache.Il colesterolo alto può essere diagnosticato solo attraverso un esame del sangue.ESA…CONTINUA
  • Offerta linfodrenaggi mese di Giugno
    Il massaggio linfodrenante è una particolare tecnica manuale, molto delicata, che favorisce il drenaggio dei liquidi dai tessuti, permettendo il corretto deflusso attraverso la circolazione linfatica.È particolarmente indicato in caso di edemi e ritenzione idrica degli arti inferiori, cellulite, …CONTINUA
  • Celiachia e buona alimentazione
    La celiachia non è una “malattia”, ma può essere considerata un’ anormale risposta immunologica dovuta all’ ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti, che determina un’ alterazione infiammatoria della mucosa intestinale con conseguente malassorbimento, che può manifest…CONTINUA
  • Zucchero nelle diete: ecco i cibi da evitare
    L’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha lanciato un appello per limitare drasticamente il consumo di zuccheri in bambini ed adulti, verificato che il rischio di sviluppare Malattie Croniche non Trasmissibili come: diabete, epatopatie non alcooliche, ipertensione, dislipidemie, sovrappeso…CONTINUA
  • Offerta linfodrenaggi
    Il massaggio linfodrenante è una particolare tecnica manuale, molto delicata, che favorisce il drenaggio dei liquidi dai tessuti, permettendo il corretto deflusso attraverso la circolazione linfatica.È particolarmente indicato in caso di edemi e ritenzione idrica degli arti inferiori, cellulite, …CONTINUA
  • Offerta Idrocolonterapia
    I vantaggi legati alla pratica della pulizia intestinale sono tantissimi. Sono legati principalmente all’azione benefica dell’acqua ozzonizzata diffusa in tutto l’organismo sino a raggiungere, il sistema nervoso.Se è vero che gli aspetti positivi associati a questa pratica sono connessi con i…CONTINUA
  • Maculopatia legata all'età
    La maculopatia è una patologia che colpisce la macula, cioè la parte centrale della retina in cui sono concentrati i fotorecettori deputati alla visione distinta. La degenerazione maculare legata all’età è la causa più frequente di maculopatia; è caratterizzata da una progressiva involuzione…CONTINUA
  • Prova costume dopo i 30 anni
    La dietista Gabriella Pasini vi aiuterà a far chiarezza nel complesso mondo dell'alimentazione con consigli utili per migliorare il vostro stile di vita attraverso il cibo.Ecco alcune domande e risposte rivolte alla dietista che possono già introdurre questo argomento.Esistono molto diete, qual è…CONTINUA
  • Promo visita allergologica
    Con la bella stagione le fioriture delle graminacee, delle oleacee e della paritaria si verificheranno quest’anno con un anticipo di almeno tre settimane. L'esame utile per evidenziare le allergie è il prick test, un'esame semplice, indolore e di rapida risposta.La tecnica di esecuzione prevede i…CONTINUA
  • Offerta Screening del piede diabetico
    Il Diabete è una malattia cronica caratterizzata dall’aumento della glicemia nel sangue, con conseguente rischio di sviluppare complicanze croniche tra le quali il piede diabetico. Per piede diabetico si intende l’insieme delle alterazioni morfologiche e funzionali ( ossee, articolari e cutanee…CONTINUA
  • Come prendersi cura dei piedi
    Vi presentiamo la seconda parte dell'intervista fatta a due dei podologi del Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa, Sonia Pierotti e il dott. Francesco Delle Monache che ci daranno altri consigli su come prenderci cura, al meglio, dei nostri piedi. Quali sono le indicazioni per il corret…CONTINUA
  • La cura dei piedi: l'eccellenza del Polo
    In questa intervista parleranno Agnese e Sonia due dei 4 podologi che lavorano al Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa che ci parleranno di tutte le problematiche che possono colpire i nostri piedi.In questa intervista parleranno Agnese e Sonia due dei 4 podologi che lavorano al Polo Sanitari…CONTINUA
  • Ogni donna è un mondo a sé: diffidate dai luoghi comuni
    Questa settimana la dott.ssa Carla Versari, Specialista in Ginecologia e Ostetricia del Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa, ci parlerà dell'importanza di rivolgersi ad un professionista rispetto al fai da te del web. Perché bisogna rivolgersi al medico e non cercare risposte sul web? Sp…CONTINUA
  • Smettere di fumare e asma bronchiale
    Oggi è con noi la Dott.ssa Fabiola Pasotti. Ricordiamo che tutti medici del Polo Sanitario dell'opera di Santa Teresa sono a vostra disposizione. Per qualsiasi domanda potete contattarci su facebook o compilare il modulo qui sotto.Che cos’è l’asma bronchiale?L’asma bronchiale è una delle ma…CONTINUA
  • Intolleranze alimentari e allergie: aumento dai 30
    Questa settimana il dott. Sergio Pasotti, Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica del Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa, approfondirà il tema delle allergie e delle intolleranze alimentari.Quali sono i sintomi caratteristici delle allergie?I sintomi sono di diverso tipo: problem…CONTINUA
  • Organi ed emozioni: un legame profondo
    Questa settimana la naturopata Isabella Mariani, professionista del Polo Sanitario dell’Opera Di Santa Teresa, ci spiegherà il legame profondo che esiste tra le emozioni e gli organi del corpo. Che cos’è il Naturopata? E cosa significa visione Olistica?Il Naturopata è una figura professional…CONTINUA
  • L'alimentazione dopo i 30 anni va modificata
    La parola alla dietista Pasini del Polo Sanitario dell'Opera di Santa TeresaL’alimentazione dopo i 30 anni va modificata Questa settimana la dietista Gabriella Pasini ci aiuterà a far chiarezza nel complesso mondo dell'alimentazione. In questa intervista troverete consigli utili per migliorare …CONTINUA
  • L’intimità della fisioterapia
    Questa settimana La fisioterapista Federica Lastrucci ci parlerà di tutte le opportunità offerte dal centro fisioterapico del Polo Sanitario di Santa TeresaL’intimità della fisioterapiaQuali servizi offre il centro fisioterapico del Polo Sanitario di Santa Teresa?Riabilitazione ortopedica, r…CONTINUA
  • Come curarsi con ossigeno e ozono
    Secondo appuntamento con la rubrica del Polo SanitarioCos’è l’ossigeno ozonoterapia?L’ozono è un gas che si forma dall’ossigeno presente normalmente nell’atmosfera in presenza di scariche elettriche, fulmini.Attraverso dei generatori si trasforma l’ossigeno puro in una miscela di gas c…CONTINUA
  • Gli esperti del Polo Sanitario rispondono
    In questo primo appuntamento con i medici del Polo affrontiamo con la dottoressa Boschi il tema della psicologia ipnotica.Cos’è la Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana?La Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana è un tipo di psicoterapia “breve” che va a trovare e ad attivare i punti di forza dell…CONTINUA
Forlì Eventi - Gruppo Vivi Romagna - Elevel srl - P.IVA C.F. 02422490397 - Privacy Policy