Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

Pagina Facebook di Forlì Eventi Pagina Twitter di Forlì Eventi

Monumenti

MADONNA DEL FUOCO
MADONNA DEL FUOCO
CITTÀ: Forlì (FC)
INDIRIZZO: Piazza Duomo
DESCRIZIONE

L’immagine della Madonna del Fuoco è una Xilografia su carta comune incollata e inchiodata su una tavoletta di legno.

Dopo lunghi studi condotti su questa opera si può dire con certezza che sia databile prima del 1420 ed è quindi la più antica Xilografia di tutta Italia e una delle più antiche d’Europa.

La storia di questa opera è particolare.

L’immagine della Madonna del Fuoco era esposta sul muro di una scuola fin dal 1425, dove durante i mesi invernali veniva acceso un focolare per scaldare gli alunni.

Probabilmente non ci furono precauzioni nell’accertarsi che fosse tutto ben spento, perché nella notte tra il 4 e il 5 febbraio divampò un incendio che avvolse l’edificio e lo distrusse.

Tutta la città accorse per circondare il fuoco e placarlo, ma dopo due giorni di fiamme della scuola non rimase altro che un mucchio di macerie annerite.

Il ritrovamento della Xilografia intatta suscitò dunque un certo stupore.

Il governatore dell’epoca, Domenico Capranica, decise quindi con una solenne processione di traslare l’immagine nel duomo della città.

Nel corso degli anni sono nate molte tradizioni basate sulla Madonna del Fuoco, protettrice e patrona della città.

COME RAGGIUNGERE MADONNA DEL FUOCO

Forlì Eventi - Gruppo Vivi Romagna - Elevel srl - P.IVA C.F. 02422490397 - Privacy Policy